NO MINDLESS SCROLL

BIOGRAFIA

Un progetto a due anime che nasce nel 2019 dall’idea del compositore e arrangiatore Carmelo Emanuele Patti e della violinista Isabel Gallego Lanau, capaci di unire le loro diverse esperienze musicali e fondere le sonorità degli strumenti ad arco, proprie della musica classica, con elementi provenienti dalla musica pop ed elettronica.

La scelta del nome è un’ abile sintesi tra il “mindless scrolling” fenomeno tipico dell’utilizzo compulsivo ed alienante dei social e il sostantivo “Scroll” che indica il ricciolo degli strumenti ad arco, un segno tanto riconoscibile quanto evocativo di sinestesie percettive.

Un gioco di assonanze che alterna una fredda apatia ad un coinvolgimento sensoriale, supera la connotazione negativa mentre le storie e i personaggi dei social diventano il cuore di una narrazione musicale, evocando sensazioni e immagini diverse.